Centro Pari Opportunità

Commissione Pari Opportunità

Portale per le Pari Opportunità della Provincia di Lucca

Assessorato & Centro

Politiche del lavoro al femminile
Imprese femminili
Il Portale delle Pari Opportunità offre uno spazio a tutte le Imprese che fanno parte dell'Incubatore Donna Impresa . Ecco come fare per presentare la propria attività
Associazioni
Il Portale delle Pari Opportunità offre uno spazio libero a tutte le associazioni che ne fanno richiesta. E' sufficiente compilare la scheda sotto riportata con le informazioni relative all'associazione per essere inseriti nello spazio web dedicato.

Convegno - E se fosse tutta un'altra storia...?

Il solito letto - dalla Mostra Fotografica L'Assessorato alle Pari Opportunità della Provincia di Lucca, in occasione del 25 novembre Giornata Internazionale contro la violenza alle donne e della Campagna del Fiocco Bianco 2009, propone uno spazio specifico per parlare del problema della violenza di genere e di tutti i suoi aspetti collaterali. In particolare dedica un incontro sui temi della immigrazione, tratta, traffico di esseri umani, sfruttamento; sofferenze che colpiscono milioni di persone e in prevalenza donne e minori, organizzando un Convegno dal titolo "E se fosse tutta un' altra storia...? Proviamo a parlare di norme, leggi, di persone, di incontri e convivenza in una ottica di accoglienza e condivisione" il giorno 10 novembre 2009 in Palazzo Ducale, Sala Mario Tobino, alle ore 9.

L'incontro è rivolto a operatori sociali del pubblico e del privato, ad operatori delle Forze dell'Ordine, alle Associazioni del volontariato, del no profit e del terzo settore, agli insegnanti e ad alcune classi di Istituti di scuola media superiore.  

I lavori della mattinata prevedono gli interventi di Antonella Manzione e Francesca Nicodemi che affrontano le questioni di carattere normativo, mentre Marco Bufo e Serena Mordini entrano in merito alle buone prassi  e al sistema di intervento integrato predisposto dallo stesso art. 18. Isoke Aikpitanyi porta la sua testimonianza in rappresentanza della Casa di Accoglienza "Le ragazze di Benin City" di Aosta.  Don Bruno Frediani si sofferma sullo stato dell'arte del progetto Con Anna e delle problematiche ad esso connesse in relazione alle peculiarità del nostro territorio. Il progetto Con Anna, promosso dalla Provincia di Lucca e gestito dal CeIS - Gruppo Giovani e Comunità di Lucca, ai sensi dell' art. 18 D.Lgs 286/98, arrivato ormai alla decima "edizione",  fornisce lo spunto concreto per confrontarci con esperti a livello regionale e nazionale, sui nuovi orizzonti dettati dalla normativa sull'immigrazione, dal pacchetto sicurezza e dalle politiche sociali che si stanno imponendo in questi ultimi anni.

A seguito degli approfondimenti sviluppati nell'arco della mattinata grazie all'incontro con gli esperti citati, è previsto nel pomeriggio un Tavolo di confronto e riflessione "La collaborazione multi-agenzia negli interventi di tutela delle vittime di tratta e grave sfruttamento e nel contrasto al fenomeno criminale", riservato ai vari responsabili della Prefettura, della Questura, dell'Arma dei Carabinieri-Comando Provinciale, degli Enti Locali, dei Servizi Sociali, dell'Associazione CeIS- Gruppo "Giovani e Comunità", della ASL 2 di Lucca, della ASL 12 di Viareggio, delle Associazioni femminili che hanno aderito al Protocollo di intesa, della Provincia di Lucca stessa. Il Tavolo, coordinato da Marco Bufo, intende costituire un momento di confronto e riflessione intorno alla tematica della tratta e al sistema di intervento sviluppato in questi anni nel territorio.  A partire inoltre dal Protocollo di intesa "Interventi su prostituzione e tratta nel territorio della Provincia di Lucca" si vuole comprendere come tradurre in termini operativi, di buone prassi e di procedure efficaci le linee descritte e condivise nel medesimo documento.

Nell'occasione è allestita nella Sala Mario Tobino la Mostra Fotografica "Orizzontale. Dalla vita che ho subito alla vita che scelgo " prodotta dal CeIS - Gruppo Giovani e Comunità di Lucca. La Mostra verte sui temi della violenza di genere ed è frutto di un laboratorio fotografico realizzato con le operatrici e le ospiti del progetto "Con Anna" e della Casa di Emma,insieme a Stefano Morelli, fotogiornalista specializzato in fotografia umanitaria.

 

Visualizza il programma del Convegno