Pari opportunità

Provincia di Lucca

Portale per le Pari Opportunità della Provincia di Lucca

Pari Opportunità

Politiche del lavoro al femminile
Imprese femminili
Il Portale delle Pari Opportunità offre uno spazio a tutte le Imprese che fanno parte dell'Incubatore Donna Impresa . Ecco come fare per presentare la propria attività
Associazioni
Il Portale delle Pari Opportunità offre uno spazio libero a tutte le associazioni che ne fanno richiesta. E' sufficiente compilare la scheda sotto riportata con le informazioni relative all'associazione per essere inseriti nello spazio web dedicato.

Se ti conosco non ti evito. Convegno del CNV il 27 marzo

Convegno Se ti conosco non ti evito (è arrivato un camper carico di..) il 27 marzo 2009 alle 15 nella Sala di Rappresentanza di Palazzo Ducale.

Un camper colorato andrà in giro per tutta la piana di Lucca con l'obiettivo di sensibilizzare al tema della sicurezza e raccogliere i bisogni dei cittadini. Il progetto, promosso dal Centro nazionale per il volontariato su finanziamento dell'Osservatorio nazionale per il volontariato (Ministero della solidarietà sociale), inizierà venerdì 27 marzo con un momento di confronto pubblico in occasione del convegno "Se ti conosco non ti evito" (ore 15, Sala di Rappresentanza di Palazzo Ducale). A partire da sabato, quindi, il camper comincerà a circolare lungo le strade cittadine e periferiche per raccogliere le istanze di tutti coloro che dimostreranno curiosità o interesse. Il mezzo diventerà quindi il "Camper-osservatorio itinerante della Sicurezza", e proseguirà il suo percorso fino al prossimo dicembre.

"Partendo dal presupposto che per promuovere la sicurezza c'è bisogno di una partecipazione attiva della comunità locale, dei cittadini che direttamente si fanno protagonisti di azioni destinate al miglioramento del livello di informazione e della qualità urbana per abbassare i livelli di conflittualità - spiega Massimiliano Andreoni, responsabile del progetto - il camper diventerà un luogo di incontro, di scambio e di festa. Offriremo l'occasione di parlare, discutere e capire che cosa realmente fa paura ai cittadini lucchesi e che cosa, al contrario, aiuta la convivenza civile. Il tutto in un clima di pace e sicurezza".

Alcuni operatori condurranno quotidianamente il camper per vie, piazze e quartieri. A volte la sua presenza sarà annunciata, altre volte arriverà di sorpresa. "Ribadendo il concetto che questo mezzo è a disposizione di tutti - prosegue il responsabili del Cnv - ci rivolgiamo a singoli, associazioni, enti e istituzioni affinché la partecipazione, partendo dal basso, sia qualcosa di reale. Per questo siamo aperti ad accogliere tutti coloro che vorranno collaborare e fare con noi un giro in mezzo alla gente".

Al convegno in programma venerdì parteciperanno, fra gli altri, Stefano Baccelli (presidente della Provincia di Lucca), gli assessori locali Angelo Monticelli, Luca Menesini, Valentina Cesaretti e Mario Regoli. Cui si aggiungono don Bruno Frediani (che parlerà delle pratiche di costruzione della comunità partendo dall'esperienza del Ce.I.S.), Giuseppe Maglione ("Come coniugare senso di sicurezza e gestione dei conflitti") e Cinzia Simoni ("La cultura del pianerottolo"). A Massimiliano Andreoni del Cnv spetterà la presentazione ufficiale del progetto, mentre le conclusioni sono affidate all'assessore al sociale della Provincia di Lucca, Mario Regoli.

Il blog del progetto
http://camper-sicurezza.blogspot.com/

Programma e scheda di iscrizione
http://www.centrovolontariato.net/iniziative/2009/camper

 

Fonte: Ufficio stampa CNV